CARAVAGGIO E IL SUO TEMPO

Dal 21 novembre 2015 al 10 aprile 2016

caravaggio_loca35x50

Caravaggio, Maddalena penitente, Galleria Doria Pamphilj, Roma

La Fondazione Cosso ha presentato  43 opere, alcune delle quali inedite e mai esposte in Italia, che hanno documentato il tempo di Caravaggio; da qui il titolo della mostra, ideata e curata da Vittorio Sgarbi insieme ad Antonio D’Amico.

Il percorso ha visto nella Maddalena penitente della Galleria Doria Pamphilj di Roma, dipinta da Caravaggio intorno al 1597, l’assoluto capolavoro del maestro lombardo che ha costituito il cuore nevralgico della mostra. Si sono potuti inoltre vedere capolavori di Artemisia Gentileschi, Battistello Caracciolo, Cecco del Caravaggio, Mario Minniti, Jusepe de Ribera, Gioacchino Assereto, Rutilio Manetti, Matthias Stomer, Giuseppe Vermiglio, Pacecco De Rosa, Biagio Manzoni, Gregorio e Mattia Preti.

Questi e tanti altri sono i caravaggeschi che hanno popolato questa mostra, consentendo un racconto del tempo di Caravaggio di assoluta originalità.