Invito al Parco

“Invito al Parco”
2007-2017
Storia di una rinascita

 Nel 2017 ricorre un importante anniversario per la Fondazione Cosso che celebra 10 anni di intenso lavoro e grande passione nel restauro e nella valorizzazione del Parco storico del Castello di Miradolo.

Dal 2007, unicamente attraverso le proprie risorse, la Fondazione ha riportato il Parco al suo antico splendore: dopo anni di maltrattamenti e abbandono, grazie a una cura attenta e a interventi mirati, la natura romantica e selvaggia degli oltre 60.000 metri quadri verdi rivive e si racconta ai visitatori.

Nell’ambito di questo anniversario, domenica 16 luglio prende il via “Invito al Parco”, un nuovo progetto della Fondazione Cosso, realizzato con il contributo della Compagnia di San Paolo.

Un percorso multisensoriale alla scoperta del giardino e della sua storia attraverso un’ esperienza di visita originale e coinvolgente. L’obiettivo è avvicinare il pubblico a un nuovo tipo di narrazione, inclusiva e interattiva, così da rendere il Parco un luogo accogliente per il più alto numero di persone e tipologie di pubblico.

“Invito al Parco” è un progetto lungo un anno: ad ogni stagione il racconto del Parco si rinnova per offrire nuovi spunti, nuove suggestioni, altre emozioni. Dodici mesi per godere della bellezza della natura, dei suoi cambiamenti impercettibili e straordinari. Allo stesso tempo, attraverso lo scorrere ciclico della natura, il Parco si fa teatro di eventi e iniziative culturali.

A partire da domenica 16 luglio il Parco accoglie i suoi ospiti per partecipare a un ricco calendario di appuntamenti, tra cui visite guidate tematiche, anche in notturna, pic-nic nel verde, cinema all’aperto con cuffie silent system, aperitivi al tramonto e speciali attività creative per i più piccoli e le famiglie.

Non ci resta che augurarvi una buona estate e rinnovarvi in nostro Invito al Parco!

OLTRE LA MOSTRA

Visite guidate per gruppi
Il costo varia a seconda della durata e della visita scelta.
Massimo 20 persone per gruppo. Prenotazioni 0121/376545 e gruppi@fondazionecosso.it

Il viaggiator curioso. Percorsi culturali tra storia, arte, natura e gastronomia.
La Fondazione Cosso accoglie i gruppi per una giornata di visita alla scoperta e riscoperta di tesori artistici e architettonici del territorio. Atmosfere suggestive in luoghi incantevoli, in alcuni casi aperti esclusivamente per l’occasione.
Le mete: Abbazia di Staffarda, Castello della Manta, Palazzina di Caccia di Stupinigi, Museo della Menta, Ecomuseo Fentrificio Crumière, Museo della Cavalleria di Pinerolo e due percorsi nelle Valli Valdesi, a Torre Pellice e in Val d’Angrogna.