Share:

Giochiamo Da un metro in giù

11 Ottobre 2020
ORARI 10.30

Un’occasione per divertirsi Da un metro in giù: i bimbi tra i 5 e i 10 anni possono unirsi in piccoli gruppi, con l’accompagnamento di un’operatrice, per seguire il percorso didattico allestito nelle sale espositive e ritrovare i genitori in mostra, al termine.

Da un metro in giù è un luogo preciso, sotto l’opera d’arte, che nasce ad altezza di bambino ma influenza l’esperienza di ogni visitatore; è uno spazio in cui giocare, riflettere, approfondire, che parte dal basso, per svelare l’opera d’arte e aiutare a comprenderla, ognuno a modo proprio.

 

Per una visita in sicurezza
Per garantire la tutela dei visitatori e evitare al massimo il rischio di contagio, e in conseguenza dell’attuale emergenza sanitaria, la Fondazione Cosso si è dotata di un protocollo anti – Covid-19, in accordo con il proprio responsabile della sicurezza. L’accesso e la permanenza nella proprietà, sia negli spazi interni sia nel parco, è regolato da una serie di raccomandazioni che assicurano la sicurezza di tutti.

11 Ottobre 2020
Evento concluso, biglietti non disponibili
ORARI 10.30
DOVE Castello di Miradolo via Cardonata 2,
10060 San Secondo di Pinerolo (TO)
INFORMAZIONI Prenotazione obbligatoria allo 0121 502761 prenotazioni@fondazionecosso.it
Partecipazione gratuita per i visitatori della mostra.
CONTATTI 0121/502761 |
Giochiamo Da un metro in giù
11 Ottobre 2020
Evento passato, biglietti non disponibili

Potrebbero interessarti anche

Attività nel parco “Piccoli punti di vista” 2/5 anni

€/persona
21
21 Maggio 2023 10.00

Chi si nasconde nel prato? Chi vive a bordo del sentiero? E chi vicino all’acqua? Una passeggiata nel parco per...

Attività nel parco “Avventura nella notte” 6/11 anni

8€/persona
20
20 Maggio 2023 21.00

Non appena le prime ombre si allungano dai maestosi alberi che proteggono il Castello, i coraggiosi esploratori della notte cominciano...

“Gran Tour per giovani esploratori” 6/11 anni

8€/persona
23
23 Aprile 2023 15.00

Un’avventura nel parco, ispirata ai primi viaggi in terre lontane. I giovani “esploratori”, osservando la natura nel pieno del risveglio...