Modalità di visita

PER UNA VISITA IN SICUREZZA
In conseguenza dell’attuale emergenza sanitaria la Fondazione Cosso, per poter garantire la tutela dei visitatori ed evitare al massimo il rischio di contagio, si è dotata di un protocollo anti – Covid-19, in accordo con il proprio responsabile della sicurezza.
L’accesso e la permanenza nella proprietà, sia negli spazi interni sia nel parco, è regolato da una serie di raccomandazioni per la sicurezza di tutti, messe in evidenza da apposita segnaletica e informativa cartacea, oltrechè dal personale della Fondazione Cosso.

INFORMAZIONI UTILI ALLA VISITA

  • Per la visita della mostra e del parco gli ingressi avvengono solo su prenotazione*.
  • A tutti i visitatori viene misurata la temperatura. Se superiore a 37.5°C, non è possibile effettuare la visita.
  • Alla biglietteria può accedere un unico nucleo familiare per volta: si raccomanda di attendere in coda il proprio turno, mantenendo la distanza di sicurezza e le indicazioni fornite dal personale preposto all’accoglienza.
  • In caso di necessità, l’attesa del proprio turno per accedere alla biglietteria del Castello avviene all’aperto.
  • Si raccomanda di preferire pagamenti tramite bancomat o carta di credito all’utilizzo dei contanti.
  • Durante la visita, per l’intera permanenza nella struttura, è necessario evitare assembramenti e mantenere la distanza interpersonale di minimo 1 m.
    L’uso della mascherina è obbligatorio, in particolar modo per accedere alla biglietteria, alle sale espositive ed ai servizi – Caffetteria, bookshop, servizi igienici – avendo inoltre cura di igienizzare preventivamente le mani.
  • Il servizio di audio guida per la visita del parco è possibile con due modalità: tramite l’apposito dispositivo in consegna, da utilizzare con cuffie/auricolari propri, oppure grazie a un sistema QR code, da utilizzare con il proprio smartphone. Tutti i dispositivi di supporto vengono sanificati dopo ogni utilizzo.


INGRESSO NELLE SALE

  • L’ingresso avviene per fasce orarie: è necessaria la prenotazione*.
  • All’ingresso di ogni sala è indicata la capienza massima: si raccomanda di prestare attenzione al numero di persone compresenti, mantenendo la distanza di sicurezza e attendendo il proprio turno.
  • Si raccomanda di non toccare le opere, le superfici, gli spazi comuni.

ULTERIORI PRECAUZIONI

  • I locali del Castello di Miradolo sono sanificati periodicamente per la massima sicurezza degli utenti.
  • Dispenser di gel igienizzante sono a disposizione dei visitatori, individuati da apposita segnaletica.
  • Ove necessario sono predisposti percorsi mono direzionali di ingresso e di uscita, con apposita segnaletica.
  • E’ interdetto l’uso dell’ascensore. In caso di necessità occorre avvisare il personale della Fondazione Cosso che fornirà le indicazioni per l’utilizzo.
  • Per la consultazione e l’acquisto dei libri esposti al bookshop, per visionare o acquistare i gadget in vendita, è obbligatorio indossare i guanti monouso, da richiedere al personale della Fondazione Cosso, oppure igienizzare preventivamente le mani.
  • Per l’utilizzo dei servizi igienici è necessario rispettare le indicazioni esposte presso i locali stessi.
    Il personale della Fondazione Cosso vigilerà per evitare assembramenti e garantire il distanziamento interpersonale.

* Per prenotare
Chiamare il n. 0121 502761 o scrivere all’indirizzo prenotazioni@fondazionecosso.it indicando giorno, orario, numero di persone, se si possiede tessera Abbonamento Musei e relativo numero di tessera. La prenotazione verrà considerata valida a seguito della ricezione di e-mail di conferma da parte della Segreteria della Fondazione Cosso.
Prenotazioni telefoniche dal lunedì al venerdì, ore 10/12 e 14/18; sabato e domenica, ore 10/19.