Anno scolastico 2019/2020

Scuola primaria

Il linguaggio culturale e il linguaggio sociale
ARTE

Oliviero Toscani

Dal 16 novembre 2019 al 3 maggio 2020
PREMESSE

Gli aspetti essenziali attorno a cui è stata costruita la proposta didattica sono:

  • lo sviluppo di ogni attività in mostra, a diretto contatto con le opere e gli spazi che le ospitano;
  • l’idea che l’osservazione e la produzione, durante le attività, non siano il fine, ma lo strumento per una reale relazione con le opere stesse e, soprattutto, la chiave per uno sviluppo consapevole delle competenze degli allievi e degli studenti in un orizzonte vasto di linguaggi e dimensioni;
  • l’elaborazione di ciascuna proposta in dialogo con gli insegnanti, che sono invitati a progettare e a costruire con gli operatori e le operatrici didattiche la migliore attività per le loro classi.
APPROFONDIMENTI

Da un metro in giù indica non soltanto un preciso spazio sotto l’opera d’arte, ma soprattutto un luogo di incontro con l’opera stessa. Una mostra non è solo un’occasione di esposizione di oggetti, un’elencazione visiva, in chiave tematica o temporale, di opere d’arte ma è, soprattutto, un luogo dove avviene l’incontro con quelle opere. A partire dal percorso Da un metro in giù si svilupperanno differenti attività e diversi itinerari didattici che, dopo aver introdotto le opere, indagheranno alcune tematiche legate alla produzione fotografica di Oliviero Toscani:

Ritratto: uguaglianza e differenza
Rappresentare il brutto e il bello
Amore, vita e morte
Rappresentare sé stessi
La comunicazione commerciale e il linguaggio dell’arte
Creare l’immaginario

Passa - porti

Ognuno di noi è un essere umano unico, con peculiarità fisiche e caratteriali proprie e speciali. I partecipanti potranno ritrarsi, anche utilizzando oggetti e travestimenti che raccontino sé stessi, con il fine di creare un proprio “passaporto creativo”, che li descriva senza maschere e senza paura.

Costo

8 euro ad allievo, incluso ingresso in mostra

Durata attività

2 ore

Dove

All’interno delle sale espositive del Castello di Miradolo

Raccontare per immagini

Ogni giorno i nostri occhi vedono tantissime immagini, ma solo alcune sono in grado di colpirci. Perché? Cosa provocano in noi? Se guardiamo nella stessa direzione, vediamo tutti la stessa cosa? Il laboratorio propone una riflessione sui messaggi che si celano dietro le immagini. Nel corso dell’itinerario i partecipanti saranno chiamati ad associare liberamente alcune parole chiave alle opere e poi, per mezzo della fotografia, a sviluppare un racconto.

Costo

8 euro ad allievo, incluso ingresso in mostra

Durata attività

2 ore

Dove

All’interno delle sale espositive del Castello di Miradolo

Posso farlo? Posso dirlo?

I partecipanti affronteranno e approfondiranno il concetto di “coraggio”. Come possiamo descriverlo? A cosa serve? È facile o difficile “avere coraggio”? Oliviero Toscani è una persona “coraggiosa”?
I bimbi verranno invitati a riflettere su ciò che, nella vita di tutti i giorni, sanno di poter fare o non fare, dire o non dire, lanciando un dado speciale, tra grandi rotoli di carta. Esistono confini da superare?

Costo

8 euro ad allievo, incluso ingresso in mostra

Durata attività

2 ore

Dove

All’interno delle sale espositive del Castello di Miradolo

Un dettaglio nel mondo

I partecipanti approfondiranno uno dei grandi temi trattato da Oliviero Toscani, confrontando il lavoro di quest’ultimo con quello di altri maestri della fotografia. Razzismo, fratellanza, amore, nascita, differenza. Come può una semplice fotografia trasmettere la complessità di temi come questi? Dopo una riflessione, i bimbi saranno chiamati anche loro a sintetizzare in una foto il tema e a comporre il menabò collettivo di una rivista.

Costo

8 euro ad allievo, incluso ingresso in mostra

Durata attività

2 ore

Dove

All’interno delle sale espositive del Castello di Miradolo

Note

La Fondazione Cosso è a disposizione per elaborare approfondimenti dedicati in linea con specifiche esigenze didattiche.

NATURA

Invito al Parco. Un giardino incantato.

In ogni momento dell'anno
PREMESSE DIDATTICHE

La conoscenza e la valorizzazione del patrimonio culturale ereditato dal passato, con i suoi “segni” leggibili sul territorio, si affianca allo studio del paesaggio, contenitore di tutte le memorie materiali e immateriali, anche nella loro proiezione futura. [IN 2012]

COMPETENZE - DIFFERENTI PER CIASCUN LABORATORIO

– scienze naturali, evoluzioni stagionali, elementi di botanica per una nuova relazione tra la natura e le esperienza del singolo; – acquisire da quanto osservato informazioni e indicazioni utili alla rielaborazione, anche personale, delle nozioni apprese; – utilizzare la storia e la narrazione per acquisire nuove competenze.

L’orologio delle piante

Indagine e scoperta di ciò che regola la stagionalità nel regno vegetale: come fanno le piante a capire che è autunno ed è giunta l’ora di cambiare il loro aspetto e di posare le foglie? Come si rendono conto delle ore durante la giornata, del passaggio dal giorno alla notte?

Costo

8 euro ad allievo, incluso ingresso al Parco

Durata attività

2 ore

Dove

Parco storico del Castello di Miradolo, aula didattica

Note

In caso di maltempo le attività possono subire variazioni. All’occorrenza i laboratori possono essere adattati a una stagione diversa da quella suggerita. L’attività si tiene prevalentemente all’aperto. Si richiedono abbigliamento e calzature adatte.

Storie dal Parco

Il giardino si presenta e si racconta, attraverso fiabe e miti  originari dei paesi di provenienza dei principali alberi del percorso. Divisi in gruppi, i bambini saranno invitati, giocando con le parole chiave e le suggestioni offerte dalla narrazione, a creare un finale per quanto ascoltato.

Costo

8 euro ad allievo, incluso ingresso al Parco

Durata attività

1 ora e mezza

Dove

Gli spazi che ospiteranno il laboratorio saranno adattati al clima del periodo.

Note

In caso di maltempo le attività possono subire variazioni. All’occorrenza i laboratori possono essere adattati a una stagione diversa da quella suggerita.

Il risveglio del Parco

Percorso nel Parco e laboratorio per distinguere e riconoscere nell’ambiente naturale e negli adattamenti compiuti dalle piante i segnali dell’inverno appena trascorso e dell’arrivo della primavera.

Costo

8 euro ad allievo, incluso l’ingresso al Parco

Durata attività

2 ore

Dove

Parco storico del Castello di Miradolo

Note

In caso di maltempo le attività possono subire variazioni. All’occorrenza i laboratori possono essere adattati a una stagione diversa da quella suggerita. L’attività si tiene prevalentemente all’aperto. Si richiedono abbigliamento e calzature adatte.

Orizzonti: uno sguardo sul Parco

La grande radura del Parco del Castello, con il suo spettacolare punto di vista che si apre a 360° sul paesaggio circostante, diviene occasione per una riflessione sull’orizzonte e sugli elementi che lo compongono, nelle distanze e nelle prospettive.

Costo

8 euro ad allievo, incluso l’ingresso al Parco

Durata attività

2 ore

Dove

Parco storico del Castello di Miradolo

Note

In caso di maltempo le attività possono subire variazioni. L’attività si tiene all’aperto. Si richiedono abbigliamento e calzature adatte.