Share:

Conversazione nel parco con Luca Mercalli

06 Settembre 2020
ORARI 18.00

Luca Mercalli racconterà “Non c’è più tempo” (Ed. Einaudi, 2019): una riflessione sul tema delle emergenze climatiche per capire come reagire agli allarmi ambientali del nostro tempo e difendere il comune patrimonio paesaggistico e culturale.

T come Tempo. Il tempo che inizia a mancare per comprendere che quella climatica e ambientale è un’emergenza di cui dobbiamo preoccuparci. Siamo un pezzo di natura, lo dice la scienza ecologica, e se la natura si degrada anche noi facciamo la stessa fine.

Partiamo da dove posiamo i nostri piedi. Ogni secondo in Italia spariscono sotto cemento e asfalto 2 metri quadrati di suolo. Eppure il suolo è la nostra assicurazione sul futuro, per produrre cibo, per filtrare l’acqua, proteggerci dalle alluvioni, immagazzinare CO2. La sua perdita irreversibile è un grave danno per noi e per figli e nipoti. Tanto piú in epoca di riscaldamento globale che, inducendo fenomeni meteorologici estremi – alluvioni, siccità, ritiro dei ghiacciai e aumento dei livelli marini – minaccia il benessere dei nostri figli e nipoti. Eppure ci sono molti modi per risparmiare energia evitando di aggravare l’inquinamento atmosferico o per non sprecare inutilmente le risorse naturali che scarseggiano mettendo a rischio il futuro. Mercalli lo dice e lo scrive da oltre vent’anni, e propone qui un compendio di riflessioni, prendendo lezioni di metodo e di vita da Primo Levi.

L’incontro con l’autore avrà luogo nel grande prato centrale del parco dove ci troveremo immersi nella natura e potremo partecipare alla conversazione accoccolati sull’erba, portando un plaid da casa. Riceveremo cuffie silent system per ascoltare.
In caso di maltempo la location dell’incontro potrebbe variare.

Sempre alle 18: “Ti presento Bruno Munari. Disegnare il sole” (Ed. Corraini, 2004), laboratorio creativo 0-99 anni. 

Dalle 19.30, merenda gourmet sull’erba.

Una proposta tutta da gustare all’aria aperta, al calar della sera, quando il cielo si tinge di rosa e l’aria diviene fresca.
Il box della merenda, che è possibile ritirare presso il bistrot del Castello, contiene assaggi semplici ma sfiziosi che riprendono diverse eccellenze gastronomiche del nostro territorio, accompagnate da un calice di buon vino:

torta salata di bietole
Saras del fen e basilico
Salame della rosa di Saluzzo
Toma vaccina della Val Chisone
Insalata di orzo perlato, verdure croccanti e maggiorana
Pane artigianale
Torta frangipane
Acqua e vino

 

Prenotazione obbligatoria per tutte le attività e per la merenda sull’erba al n. 0121 502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it

Conversazione con l’autore: incluso nel biglietto di ingresso al parco (5 €, gratuito fino a 6 anni)
Laboratorio didattico: 15 € a bambino
Merenda sull’erba: 25 €

L’evento è presentato nell’ambito della Rassegna “Bellezza tra le righe”, in collaborazione con Fondazione Casa Lajolo. Con il contributo di Regione Piemonte.

06 Settembre 2020
Evento concluso, biglietti non disponibili
ORARI 18.00
DOVE Castello di Miradolo via Cardonata 2,
10060 San Secondo di Pinerolo (TO)
INFORMAZIONI La prenotazione è obbligatoria
CONTATTI 0121/502761 |
INCLUSO/NON INCLUSO
  • Ingresso al parco e conversazione sull'erba
  • Laboratorio creativo
  • Merenda sull'erba
Conversazione nel parco con Luca Mercalli
06 Settembre 2020
Evento passato, biglietti non disponibili

Potrebbero interessarti anche

Caldarroste e vin brulè

€/persona
15
15 Novembre 2020 15.00

Nell’arco del pomeriggio, i visitatori della mostra e del parco possono acquistare un cartoccio fumante di caldarroste e un bicchiere...

La magia del foliage

8€/persona
15
15 Novembre 2020 15.00

Con la guida di un’esperta botanica scopriamo gli alberi centenari del parco e i ritmi biologici delle piante, osservando i...

Sentire l’autunno

8€/persona
08
08 Novembre 2020 14.30

Il parco, con i suoi colori e i suoi profumi, ci racconta storie da vivere mettendo alla prova i 5...