I partner con cui collaboriamo e i circuiti a cui aderiamo

I partner

Visita Pinerolo nasce dal progetto ‘Pinerolo si racconta‘ finanziato dalla Compagnia di San Paolo all’interno del bando ‘Valorizzazione beni storico-artistici‘. Intende creare percorsi di visita innovativi, insoliti ed esperienziali per vivacizzare e rendere pienamente fruibile il patrimonio storico e artistico della città, con uno sguardo sulla rete delle risorse del Pinerolese. Il progetto è stato realizzato dalla Città di Pinerolo con l’Ufficio per la Pastorale del Turismo della Diocesi di Pinerolo.

I circuiti

Grandi Giardini Italiani è una rete di oltre 120 giardini visitabili in 12 regioni italiane, con l’aggiunta del Canton Ticino (Svizzera). La rete comprende giardini d’epoca rinascimentale, barocchi e moderni: cinquecento anni di design e storia dell’arte dei giardini e del paesaggio, un patrimonio artistico e botanico unico al mondo.
Dimore Storiche Italiane promuove un turismo culturale d’eccellenza in palazzi, castelli, ville, cascine, masserie e altre residenze d’epoca di proprietà di soci iscritti all’Associazione Dimore Storiche Italiane. Esperienze uniche di vacanze, matrimoni, eventi e visite all’interno di prestigiose dimore di charme permetteranno di conoscere tesori nascosti in tutte le Regioni d’Italia.
Castelli Aperti, dal 1996, consente al pubblico di scoprire e visitare il ricco patrimonio culturale artistico e storico dei castelli, giardini, musei, palazzi, ville e borghi del Piemonte dalla primavera all’autunno.
   La Fondazione Cosso con il Castello di Miradolo è tra i musei family & kids friendly del circuito Nati con la Cultura promosso da Abbonamento Musei, Fondazione Medicina a Misura di Donna e Osservatorio Culturale del Piemonte.
La Fondazione Cosso, con il Castello di Miradolo, è partner del circuito Associazione Case della Memoria, grazie alle figure di Sofia ed Emanuele Cacherano di Bricherasio.
L’Associazione nasce nel 2005 per mettere in rete le dimore di quei personaggi che con la loro vita e le loro opere hanno influenzato in modo significativo la storia dei luoghi in cui hanno vissuto, modificandone la realtà culturale, economica e antropologica.